HR+2020 – Il carcinoma mammario avanzato in alta risoluzione

IL 4-5 Aprile 2019 a ROMA si è svolto un evento di grande rilevanza dal tema “prevenzione con l’alimentazione”. L’evento si è incentrato sulla prevenzione del carcinoma mammario, e ha visto la partecipazione di oltre 130 oncologi italiani. Un momento di confronto e di aggiornamento.

Obiettivo della società scientifica AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) è l’informazione oncologica nazionale. Da sempre, infatti, l’associazione informa che c’è una linea sottile tra alimentazione e cancro. Questo il tema dell’evento che è avvenuto a Roma e al quale Max ha partecipato con uno show cooking.

La scelta di Max partendo dai prodotti

Al raduno ha presenziato Max Mariola, chef e volto televisivo del programma Gambero Rosso, la sua presenza ha determinato un ruolo chiave dell’alimentazione nella lotta contro il cancro.

Il nostro Max, sensibile a tali iniziative, ha coinvolto il pubblico con uno show cooking, il suo cavallo di battaglia, dimostrando che con le giuste ricette deliziose, ma allo stesso tempo salutari si può migliorare da subito la qualità della vita, garantendo in parte la prevenzione contro il nemico del XXI Secolo: il cancro.

Proprio per questi motivi, Max si è cimentato in prima persona ad istruire e cucinare prodotti salutari.

Sono sicuramente eventi di grande formazione per la comunità. Come lo stesso Max da anni ci insegna con grande passione per la cucina, questi insegnamenti sul regime alimentare sono sempre importanti per la salute di tutta la comunità, non solo in queste occasioni di riflessione.

Difatti, seguendo un’educazione alimentare sulle nostre tavole, ma prima ancora sulla scelta delle materie prime che compriamo, possiamo fare la differenza anche su temi legati alla salute.

Grazie a queste iniziative si riesce ad educare i visitatori nell’avere uno stile di vita regolare, date anche le cattive abitudini da fast food che contribuiscono a peggiorare non solo la salute, ma tutto il nostro rapporto con l’alimentazione.

L’adozione di un regime alimentare sano, affiancato ad attività sportive regolari, ci permettono di prevenire la malattia del secolo.

Bisogna avere solo tanto amore per la cucina e per sé stessi e tutto verrà di conseguenza.

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Related Posts

Max intervistato da BBQ4All Magazine

BBQ4All Magazine ha intervistato Max sulla situazione della cucina in Italia sulla base degli ultimi avvenimenti mondiali. La pandemia ha rivoluzionato la vita degli italiani