2 Giugno 2019 – Festamercato “Acque, farine e vini in fermento”

Dato l’enorme successo della scorsa edizione, si è svolta anche quest’anno la Festamercato “Acque, farine e vini in fermento”. È avvenuta nel cuore dell’Emilia-Romagna a Borgonovo Val Tidone, Domenica 2 giugno 2019. La merenda pomeridiana è stata organizzata con Max, direttamente dalla trasmissione “Max cucina l’Italia” del “Gambero Rosso Channel”.

L’evento si è incentrato sul ritrovare i sapori persi della cucina di Borgonovo. La località può può vantare di essere una delle 12 “città della Gastronomia” dell’Emilia-Romagna. Questo ha portato un’enorme quantità di prodotti delle zone circostanti.

Tutto ciò è avvenuto all’aperto con stand gastronomici in piazza Garibaldi, nella quale sono stati attivi i cuochi. Questi si sono sfidati all’ultimo piatto creato con i prodotti base acqua e farina, il tutto accompagnato da buon vino Toscano, grazie alla collaborazione delle aziende locali di Val Tidone. Tutto questo in un’atmosfera rallegrata da musica e balli della vecchia Romagna.

La merenda di Max

Nel pomeriggio, verso le ore 17, c’è stato il momento della merenda, creata dal nostro Max, affermato personaggio televisivo e grande amico del pubblico. Non passa inosservata la sua simpatia espressa nel suo canale YouTube e nei programmi che conduce su Gambero Rosso Channel.

Max in persona si è cimentato a preparare e distribuire panini con prodotti gastronomici della cultura Emiliana, per tutti i visitatoti della Festamercato.

Questo ha permesso alle papille gustative di riscoprire i vecchi sapori ormai persi. Come quelli di una cucina tradizionale ricca come quella Emiliano-romagnola, dando seguito a ciò che il manifesto recitava:

In un mondo della cucina sempre più mediatico rischiamo di perdere la strada di casa. Oggi vogliamo seguire le briciole di pane per “ritornare a casa” per tornare alla cucina di valore. Diamo valore ai nostri prodotti, rispettandoli, pretendiamo prodotti di qualità andiamo da chi rispetta la terra e chi rispetta la trasformazione, diamo voce alla cultura materiale dell’Emilia-Romagna.

Grazie all’organizzazione di questi eventi, e alla partecipazione di cuochi come Max si svolgono queste esperienze culinarie di grande valore culturale eno-gastronomico.

https://www.piacenzasera.it/evento/festamercato-acque-farine-vini-fermento/

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Related Posts

Max intervistato da BBQ4All Magazine

BBQ4All Magazine ha intervistato Max sulla situazione della cucina in Italia sulla base degli ultimi avvenimenti mondiali. La pandemia ha rivoluzionato la vita degli italiani