Vinataly 2019 – Show cooking del nostro Max

Quattro giorni di grandi eventi, di degustazioni tecniche, focus sui principali mercati enogastronomici. Siamo arrivati così alla 53° edizioni di Vinitaly. Salone internazionale dei vini e distillati. Possiamo dire che è un evento di settore a cui non si può far a meno di partecipare.

Parliamo più di 40 paesi produttori di vino, con 400 eventi in soli 4 giorni, più di 120.000 visitatori ogni anno, i quali si aggirano per gli oltre 300 stand di esposizione culinarie, dislocati su 96.000 m2 di superficie calpestabile.

La consueta manifestazione d’eccellenza di prodotti gastronomici, parliamo del sempre eccellente Salone Vinitaly di Verona svoltosi dal 7-10 Aprile 2019.

Prestigiosi ristoranti, i più apprezzati chef internazionali che preparano piatti ricercati abbinando ottimo vino e prodotti dalle aziende presenti. Ognuno di loro ha portato i sapori della propria terra d’origine.

Show cooking dello chef Max Mariola

A rappresentare la regione Lazio c’era il nostro Max, le cui scelte di valorizzazione della tradizione lo contraddistinguono dai suoi colleghi cuochi.

Presenza stabile allo stand dell’Olio Sommariva, in produzione dal 1915, Max ha esaltato la materia prima di origine Ligure, utilizzandola in modo eccelso nelle preparazioni di piatti tradizionali.

Attraverso la cucina della sua terra d’origine, Max ha esaltato prodotti tipici della sua regione, il Lazio. Grazie al suo inimitabile show cooking ha portato vivacità e tanto buon umore. Max si è messo in mostra e ha cucinato dal vivo, svelando trucchi e ricette dei piatti che stava preparando.

Ogni piatto veniva descritto e illustrato a tutti gli invitati, i quali facevano domande per togliersi dubbi, oltre ovviamente ad assaggiare le gustose ricette preparate da Max.

La ricetta del successo dello show cooking è molto semplice:

  • si mangia
  • si impara allo stesso tempo

La combinazione conduce alla (ri)scoperta di nuove tecniche di preparazione di prodotti tradizionali spesso dimenticati. I visitatori hanno testimoniato attraverso i loro apprezzamenti che ricette e gusti semplici e genuini siano di grandissimo valore troppo spesso lasciato in disparte.

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Related Posts

Max intervistato da BBQ4All Magazine

BBQ4All Magazine ha intervistato Max sulla situazione della cucina in Italia sulla base degli ultimi avvenimenti mondiali. La pandemia ha rivoluzionato la vita degli italiani